Autore - admin

Joy Music Project on Broadway: spettacolo musicale di beneficenza a favore dell’associazione iFun.

Il noto gruppo musicale foggiano promosso dall’ApS Arte Fa Re sale dopo due anni di STOP sul palco del Teatro del Fuoco per i bambini di IFun. Musica dal vivo, performance entusiasmanti, il Joy Music Project (JMP), dopo lo STOP della pandemia, ritorna sul palco del Teatro del Fuoco con un elettrizzante e travolgente viaggio nel musical, lunedì 23 maggio 2022. Il JMP concerterà con l'energia che contraddistingue il gruppo, formato da coro e band, i capolavori senza tempo di un genere sempre amatissimo. “Joy Music Project on Broadway” è il titolo dello spettacolo musicale di beneficenza a favore di iFun, associazione di genitori di bambini autistici e bambini con disagio e disabilità psico-fisiche di Foggia e provincia, per sostenere interventi educativi e laboratori abilitanti nell'ambito del progetto iDO organizzato dall'ApS Arte fa re, in partenariato con IO FACCIO FUTURO spin off dell'Università di Foggia e con il sostegno del CSV Foggia. Il Joy Music Project nasce nel 2017 da un workshop per coristi realizzato dall'ApS Arte Fa Re e offre un repertorio eterogeneo che spazia dal Classico, al Gospel, al Rock, alla musica Pop; la peculiarità del gruppo, oltre alla certosina ricerca dei brani è rappresentata da arrangiamenti ad hoc. Decisive sono state le collaborazioni con compositori, arrangiatori e professionisti della musica del territorio e non che hanno contribuito ad una maggiore definizione dell’identità e dell’originalità del noto gruppo musicale oltre ad una crescita professionale e musicale. La serata sarà condotta da Lucia Melchiorre per...

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 4096 del 14 aprile 2022

Emergenza covid 19. Proroga beneficio in favore degli aventi diritto per il periodo 1° Gennaio ’22 – 31 Marzo ’22. Liquidazione somme. L’ASL Foggia con la determina n. 4096 del 14 aprile 2022 comunica la proroga beneficio in favore degli aventi diritto quali spettanze "Emergenza caovid 19" per il periodo 1° Gennaio ’22 – 31 Marzo ’22. Scarica la determina 20220414_ASL_FG_DET_4096Download

iFun fa il pieno di solidarietà: donazioni e “terapie sospese” per aiutare le famiglie in difficoltà iscritte all’associazione.

In un periodo storico in cui il prezzo del carburante è alle stelle, c’è chi fa il pieno per gli altri. Così iFun, l’associazione di genitori di figli con autismo e disturbi psicosensoriali, ha deciso di attivare diverse iniziative a favore delle famiglie più bisognose iscritte all’associazione. La situazione pandemica, unitamente all’aumento generalizzato del costo della vita, ha acuito il divario economico, in particolare per le famiglie con figli in condizione di disabilità, che devono sostenere i costi delle “terapie”. Per far fronte a questa complessa situazione economica e sociale, l’associazione iFun mette in campo “iFun solidale - essere comunità”: uno strumento che prevede l’erogazione di sussidi economici sotto forma di interventi individuali (le cosiddette “terapie”) o di laboratori del progetto iDO (che prevede attività capaci di migliorare le autonomie e sviluppare competenze utilizzabili nel mondo del lavoro). Il fondo messo a disposizione per “iFun solidale” al momento è pari a 1.000 euro, ma si tratta di una base di partenza perché se dovessero pervenire altre donazioni sarà possibile ampliarlo e sostenere più famiglie in stato di bisogno. Per accedere al sussidio è necessario che le famiglie siano iscritte all’associazione da almeno un anno e che abbiano un ISEE non superiore a € 10.000,00. “iFun solidale” dà a tutti la possibilità di sostenere le famiglie grazie anche alla “terapia sospesa” che funziona proprio come il caffè sospeso, permettendo di donare un’ora o due ore al mese di laboratorio o di terapia ad un bambino o ragazzo con autismo. Chi vorrà donare secondo la formula della “terapia sospesa” può farlo con un bonifico bancario (IBAN IT61W0306915727100000006923, causale: “iFun solidale – terapia...

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 640 del 24 gennaio 2022

Emergenza covid 19. Liquidazione 12.21. L’ASL Foggia con la determina n. 640 del 24 gennaio 2022 comunica la liquidazione per il periodo 01.12.2021/31.12.21 in favore degli aventi diritto quali spettanze “Emergenza Covid19. Scarica la determina 20220124_ASL_FG_DET_640Download

Servizio Civile Universale

L’associazione iFun è tra i vincitori del servizio civile universale! Potremo selezionare 4 volontari da inserire nei nostri progetti. La domanda di partecipazione deve essere presentata entro e non oltre le ore 14.00 del 26 gennaio 2022. Scarica il file con tutte le informazioni. Servizio-Civile-UniversaleDownload

Determinazione dirigenziale n. 14181 del 17 dicembre 2021

Regione Puglia DGR n. 687 del 12/05/2020. Emergenza covid 19. Presa d’atto D.G.R. n.2076 del 13 Dicembre 2021. Prosecuzione contributo in favore di pazienti non autosufficienti gravissimi per il periodo 01.10.2021- 31.12.2021. Liquidazione in favore degli aventi diritto per il periodo 1° ottobre 2021-30 novembre 2021 con risorse residue. Scarica la determina 20211217_ASL_FG_DET_14181Download

I regali di Natale dei ragazzi del progetto iDO alla città di Foggia. Il servizio di taxi sociale e consegne a domicilio a bordo del risciò.

I ragazzi del progetto iDO sono pronti per offrire un nuovo dono alla città: il servizio di taxi sociale e consegne a domicilio a bordo del risciò dotato di doppi comandi realizzati in collaborazione con Pit Stop Bike. L’iniziativa che va a completare “iWork: a servizio della comunità” - il progetto che vede i ragazzi con autismo e disturbi psico-sensoriali consegnare la spesa e i libri a domicilio - sarà presentata lunedì 20 dicembre alle ore 15.00 presso il negozio “Mercati di Città - La Prima” in via Zara a Foggia. Tra i primi passeggeri ci sarà l’Assessore al Welfare della Regione Puglia Rosa Barone e altri a sorpresa, che verranno svelati all’ultimo momento. Il servizio sperimentale sarà completamente gratuito e rientra nel progetto iDO - Io Faccio Futuro, sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD e in collaborazione con l’ASL Foggia, che mira a migliorare l’autonomia e favorire l’inserimento nella società e nel mondo del lavoro dei ragazzi con problematiche psico-sensoriali. Chiunque lo vorrà, potrà chiedere un passaggio dal supermercato a casa, scoprendo così un nuovo modo, piacevole e sostenibile, di muoversi in città. «L’idea del taxi sociale nasce dalla consapevolezza di poter cambiare le abitudini e favorire la mobilità sostenibile, sia dal punto di vista ambientale che sociale», afferma il direttivo di iFun, l’associazione di genitori di figli con autismo e disturbi psicosensoriali, che aggiunge: «è questo uno dei nostri regali di Natale alla città di Foggia e ai suoi abitanti». Ma le sorprese non finiscono qui, perché i ragazzi del progetto iDO hanno realizzato dei giochi in legno - grazie alla piccola falegnameria sociale nata dalla collaborazione con la cooperativa forestale Ecol...

A Natale regalati la gioia di sostenere i sentimenti più belli.

A Natale regalati e regala il panettone artigianale edizione limitata, nato dalla collaborazione tra iFun - l’associazione di genitori di figli con autismo e disturbi psicosensoriali - e la Pasticceria Monachese. Con l'acquisto di questo panettone sosterrai il progetto iDO, che iFun sta portando avanti col sostegno di Fondazione con il Sud, il cui obiettivo è formare bambini e ragazzi con problematiche psico-sensoriali, per donare loro competenze utilizzabili nel mondo del lavoro da adulti, migliorando la loro autonomia e l’inserimento nella società. I pezzi sono pochissimi, prenota il tuo panettone chiamando il numero 0881.202210. Potrai ritirarlo a partire dall’8 dicembre (c/o La Pasticceria Monachese in viale Colombo 182 a Foggia).

iFun e A.G.A.P.E. insieme per “fare futuro”. Con le calze realizzate dai ragazzi del progetto iDO, sostenuto da Fondazione con il Sud.

La notte tra il 1° e il 2 novembre, in provincia di Foggia, i bambini ricevono in dono dai defunti una calza piena di leccornie. Sulla scia di questa tradizione molto sentita, da diversi anni iFun - l’associazione di genitori di figli con autismo e disturbi psicosensoriali - realizza le calze dei morti. La novità di quest’anno è che a sagomare e ritagliare le calze – attività che in passato venivano svolte da genitori e anziani dei centri diurni - siano stati i ragazzi del progetto iDO, sostenuto da Fondazione con il Sud, attraverso laboratori capaci di migliorare le autonomie e sviluppare competenze utilizzabili nel mondo del lavoro. Così, con la collaborazione dei genitori, dei volontari e degli educatori della Cooperativa sociale Ghenos, i ragazzi hanno confezionato ben 2.500 calze e le hanno poi riempite di dolciumi. «Le calze, oltre ad essere un modo per sostenere l’associazione, rappresentano uno degli strumenti per favorire la manualità dei ragazzi, per aiutarli dal punto di vista didattico e per sviluppare le autonomie. Lavoriamo tutti i giorni per permettere loro di essere liberi di “fare futuro”», afferma il direttivo di iFun, che aggiunge: «anche a Natale scorso i ragazzi avevano creato le mascherine in stoffa, sempre disegnate e tagliate da loro, alcune delle quali erano state donate a tre realtà del territorio che si prendono cura di grandi fragilità». Tra queste tre realtà c’era l’A.G.A.P.E. - Associazione Genitori e Amici Piccoli Emopatici, che quest’anno ha commissionato 300 calze ai ragazzi del progetto iDO. «Noi di A.G.A.P.E. abbiamo scelto queste calze perché crediamo che le persone che lavorano insieme, con un obiettivo condiviso, possano...

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 11697 del 22 ottobre 2021

Regione Puglia DGR n. 687 del 12/05/2020. Emergenza covid 19. Presa d’atto D.G.R. n.1428 del 1° Settembre 2021. Prosecuzione contributo in favore di pazienti non autosufficienti gravissimi per il periodo 01.07.2021- 30.09.2021. Liquidazione in favore degli aventi diritto per il periodo 1° luglio 2021 - 30 settembre 2021. Scarica la determina 20211022_ASL_FG_DET_11697Download