“Scoppia la festa” con Oreste Castagna e l’associazione iFun.

Domenica 22 maggio Masseria De Vargas a Foggia, luogo che ospita l’associazione iFun, si trasformerà “nel posto dove scoppia la festa”, dove “si impara parlando a fare la pace” grazie alla presenza di Oreste Castagna. L’attore, regista e formatore teatrale, volto noto di Rai Yoyo, che da oltre 40 anni racconta storie ai bambini, sarà protagonista di “Costruiamo la Pace”, un laboratorio aperto a tutti: bambini, ragazzi e famiglie. L’appuntamento con l’amatissimo protagonista di tante avventure televisive - dai cartoon di Bozzetto al leggendario Fantabosco, passando per il mitico Dodò fino ad arrivare a Gipo - è fissato alle ore 17.00 ed è stato organizzato da iFun, l’associazione di genitori di figli con autismo e disturbi psicosensoriali. «Oreste aveva accettato di spendersi per iFun e sarebbe stato testimonial del progetto “Menamè”, non più partito a causa del mancato patrocinio del Comune di Foggia», afferma il direttivo di iFun che aggiunge: «ci è stato vicino e ha scelto di sostenerci per continuare a seminare bellezza in città e sul territorio». Il poliedrico attore - da sempre attento e sensibile a tematiche attuali, come il bullismo, e alle persone più fragili - domenica a Foggia racconterà storie di pace, ritagliando personaggi insieme ai bambini, tra gioco, magia e divertimento. Il laboratorio, ad ingresso gratuito, è aperto a tutti con prenotazione obbligatoria. Per informazioni: tel. 389.9355432.

Joy Music Project on Broadway: spettacolo musicale di beneficenza a favore dell’associazione iFun.

Il noto gruppo musicale foggiano promosso dall’ApS Arte Fa Re sale dopo due anni di STOP sul palco del Teatro del Fuoco per i bambini di IFun. Musica dal vivo, performance entusiasmanti, il Joy Music Project (JMP), dopo lo STOP della pandemia, ritorna sul palco del Teatro del Fuoco con un elettrizzante e travolgente viaggio nel musical, lunedì 23 maggio 2022. Il JMP concerterà con l'energia che contraddistingue il gruppo, formato da coro e band, i capolavori senza tempo di un genere sempre amatissimo. “Joy Music Project on Broadway” è il titolo dello spettacolo musicale di beneficenza a favore di iFun, associazione di genitori di bambini autistici e bambini con disagio e disabilità psico-fisiche di Foggia e provincia, per sostenere interventi educativi e laboratori abilitanti nell'ambito del progetto iDO organizzato dall'ApS Arte fa re, in partenariato con IO FACCIO FUTURO spin off dell'Università di Foggia e con il sostegno del CSV Foggia. Il Joy Music Project nasce nel 2017 da un workshop per coristi realizzato dall'ApS Arte Fa Re e offre un repertorio eterogeneo che spazia dal Classico, al Gospel, al Rock, alla musica Pop; la peculiarità del gruppo, oltre alla certosina ricerca dei brani è rappresentata da arrangiamenti ad hoc. Decisive sono state le collaborazioni con compositori, arrangiatori e professionisti della musica del territorio e non che hanno contribuito ad una maggiore definizione dell’identità e dell’originalità del noto gruppo musicale oltre ad una crescita professionale e musicale. La serata sarà condotta da Lucia Melchiorre per...

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 4096 del 14 aprile 2022

Emergenza covid 19. Proroga beneficio in favore degli aventi diritto per il periodo 1° Gennaio ’22 – 31 Marzo ’22. Liquidazione somme. L’ASL Foggia con la determina n. 4096 del 14 aprile 2022 comunica la proroga beneficio in favore degli aventi diritto quali spettanze "Emergenza caovid 19" per il periodo 1° Gennaio ’22 – 31 Marzo ’22. Scarica la determina 20220414_ASL_FG_DET_4096Download

I ragazzi di iFun inviati speciali alla BITUS per celebrare in prima persona la Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo.

Laboratori, incontri, letture sospese, presentazione del Progetto iDO, dello spin off “Io Faccio Futuro” e delle attività didattiche e inclusive in collaborazione con Daunia Avventura. Sabato 2 aprile 2022 sui social di iFun e sui canali di BITUS. Vivere in prima persona la Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo è quello che faranno i ragazzi di iFun, l’associazione di genitori di figli con autismo e disturbi psicosensoriali. Sabato 2 aprile, infatti, saranno protagonisti di diverse attività alla BITUS, la Borsa Internazionale del Turismo Scolastico e della Didattica, che si svolgerà all’Ex Real Polverificio Borbonico del Parco Archeologico di Pompei. Leo, Antonio e Luciano sono gli inviati speciali dell’associazione iFun che, direttamente da Pompei, presenteranno i laboratori in programma nell’arco della giornata del 2 aprile. Sarà possibile seguirli sulla pagina facebook iFun e sul sito e i relativi social di BITUS. «Abbiamo voluto dare continuità alle iniziative intraprese durante i primi mesi di lockdown del 2020 con Ilaria Donati, responsabile Didattica CoopCulture. Con Ilaria abbiamo organizzato diversi incontri online rivolti ai ragazzi e alle famiglie, compresa la visita virtuale al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, uno dei luoghi culturali più suggestivi della nostra Italia», spiega Maurizio Alloggio presidente di iFun, che aggiunge: «per i nostri ragazzi sarà un’esperienza meravigliosa e siamo davvero emozionati per loro». Numerose le scuole di ogni ordine e grado, non solo di Foggia ma di tutta Italia, che hanno aderito all’invito di iFun e che seguiranno i laboratori in streaming. Si partirà al mattino con Leo, uno dei ragazzi di iFun, che sarà protagonista di una lettura sospesa, mentre Nicolò, educatore dell’associazione iFun e istruttore di karate, proporrà...

Al Progetto iDO il Premio “Inclusione 3.0” promosso dall’Università di Macerata.

Al Progetto iDO - Io Faccio Futuro, sostenuto da Fondazione CON IL SUD, è stato conferito il Premio “Inclusione 3.0” indetto dall’Università di Macerata. Durante la cerimonia di premiazione, svoltasi nel pomeriggio di venerdì 25 marzo al Teatro “Lauro Rossi” di Macerata all’interno della Settimana Inclusione 3.0, è stata letta la motivazione del riconoscimento redatta dalla Commissione scientifica: «L’associazione iFun si distingue per la realizzazione di percorsi di presa in carico per famiglie che hanno figli con disturbo dello spettro autistico. Nel dettaglio del progetto si sviluppano tre assi attuativi: l’utilizzo di una piattaforma web per la presa in carico, il monitoraggio della condivisione dei dati tra scuola e famiglie, la personalizzazione della didattica a scuola, un laboratorio di domotica». A ritirare il premio, consegnato dal Rettore Magnifico prof. Francesco Adornato, sono stati Maurizio Alloggio e Lucia Melchiorre, rispettivamente presidente e vice presidente di iFun, che hanno affermato: «Grazie per averci premiato e per la bellissima motivazione. Siamo un’associazione di famiglie con figli autistici e con disturbi psicosensoriali che ha scelto di chiamarsi iFun, che significa “Io mi diverto”. Perché bisogna saper planare con leggerezza su questa vita così pesante. Alla base di tutto questo c’è una grande voglia di avere il coraggio di osare, perché quando vediamo dei limiti dobbiamo per forza pensare a degli orizzonti. Perché in questo mondo, davvero brutale, se ce la fa il più fragile ce la fanno un po’ tutti e in questo crediamo fortemente». Il “Premio Nazionale Inclusione 3.0” è un momento di incontro con il territorio, un’occasione per valorizzare realtà nazionali e internazionali che quotidianamente operano per attivare percorsi e progetti volti all’integrazione delle...

iFun fa il pieno di solidarietà: donazioni e “terapie sospese” per aiutare le famiglie in difficoltà iscritte all’associazione.

In un periodo storico in cui il prezzo del carburante è alle stelle, c’è chi fa il pieno per gli altri. Così iFun, l’associazione di genitori di figli con autismo e disturbi psicosensoriali, ha deciso di attivare diverse iniziative a favore delle famiglie più bisognose iscritte all’associazione. La situazione pandemica, unitamente all’aumento generalizzato del costo della vita, ha acuito il divario economico, in particolare per le famiglie con figli in condizione di disabilità, che devono sostenere i costi delle “terapie”. Per far fronte a questa complessa situazione economica e sociale, l’associazione iFun mette in campo “iFun solidale - essere comunità”: uno strumento che prevede l’erogazione di sussidi economici sotto forma di interventi individuali (le cosiddette “terapie”) o di laboratori del progetto iDO (che prevede attività capaci di migliorare le autonomie e sviluppare competenze utilizzabili nel mondo del lavoro). Il fondo messo a disposizione per “iFun solidale” al momento è pari a 1.000 euro, ma si tratta di una base di partenza perché se dovessero pervenire altre donazioni sarà possibile ampliarlo e sostenere più famiglie in stato di bisogno. Per accedere al sussidio è necessario che le famiglie siano iscritte all’associazione da almeno un anno e che abbiano un ISEE non superiore a € 10.000,00. “iFun solidale” dà a tutti la possibilità di sostenere le famiglie grazie anche alla “terapia sospesa” che funziona proprio come il caffè sospeso, permettendo di donare un’ora o due ore al mese di laboratorio o di terapia ad un bambino o ragazzo con autismo. Chi vorrà donare secondo la formula della “terapia sospesa” può farlo con un bonifico bancario (IBAN IT61W0306915727100000006923, causale: “iFun solidale – terapia...

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 640 del 24 gennaio 2022

Emergenza covid 19. Liquidazione 12.21. L’ASL Foggia con la determina n. 640 del 24 gennaio 2022 comunica la liquidazione per il periodo 01.12.2021/31.12.21 in favore degli aventi diritto quali spettanze “Emergenza Covid19. Scarica la determina 20220124_ASL_FG_DET_640Download

Servizio Civile Universale

L’associazione iFun è tra i vincitori del servizio civile universale! Potremo selezionare 4 volontari da inserire nei nostri progetti. La domanda di partecipazione deve essere presentata entro e non oltre le ore 14.00 del 26 gennaio 2022. Scarica il file con tutte le informazioni. Servizio-Civile-UniversaleDownload

Determinazione dirigenziale n. 14181 del 17 dicembre 2021

Regione Puglia DGR n. 687 del 12/05/2020. Emergenza covid 19. Presa d’atto D.G.R. n.2076 del 13 Dicembre 2021. Prosecuzione contributo in favore di pazienti non autosufficienti gravissimi per il periodo 01.10.2021- 31.12.2021. Liquidazione in favore degli aventi diritto per il periodo 1° ottobre 2021-30 novembre 2021 con risorse residue. Scarica la determina 20211217_ASL_FG_DET_14181Download

I regali di Natale dei ragazzi del progetto iDO alla città di Foggia. Il servizio di taxi sociale e consegne a domicilio a bordo del risciò.

I ragazzi del progetto iDO sono pronti per offrire un nuovo dono alla città: il servizio di taxi sociale e consegne a domicilio a bordo del risciò dotato di doppi comandi realizzati in collaborazione con Pit Stop Bike. L’iniziativa che va a completare “iWork: a servizio della comunità” - il progetto che vede i ragazzi con autismo e disturbi psico-sensoriali consegnare la spesa e i libri a domicilio - sarà presentata lunedì 20 dicembre alle ore 15.00 presso il negozio “Mercati di Città - La Prima” in via Zara a Foggia. Tra i primi passeggeri ci sarà l’Assessore al Welfare della Regione Puglia Rosa Barone e altri a sorpresa, che verranno svelati all’ultimo momento. Il servizio sperimentale sarà completamente gratuito e rientra nel progetto iDO - Io Faccio Futuro, sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD e in collaborazione con l’ASL Foggia, che mira a migliorare l’autonomia e favorire l’inserimento nella società e nel mondo del lavoro dei ragazzi con problematiche psico-sensoriali. Chiunque lo vorrà, potrà chiedere un passaggio dal supermercato a casa, scoprendo così un nuovo modo, piacevole e sostenibile, di muoversi in città. «L’idea del taxi sociale nasce dalla consapevolezza di poter cambiare le abitudini e favorire la mobilità sostenibile, sia dal punto di vista ambientale che sociale», afferma il direttivo di iFun, l’associazione di genitori di figli con autismo e disturbi psicosensoriali, che aggiunge: «è questo uno dei nostri regali di Natale alla città di Foggia e ai suoi abitanti». Ma le sorprese non finiscono qui, perché i ragazzi del progetto iDO hanno realizzato dei giochi in legno - grazie alla piccola falegnameria sociale nata dalla collaborazione con la cooperativa forestale Ecol...